Alessia Ventura

Alessia VenturaVorrei avere una sfera di cristallo per conoscere il mio futuro in amore! Esordisce così con ironia la bella conduttrice piemontese Alessia Ventura. La incontriamo in una caldissima giornata durante le prove a Comacchio, vicino ai lidi ferraresi, dove ha presentato in qualità di inviata speciale la “Sfilata d’Amore e Moda” che andrà in onda a breve su Rete 4, con il volto simbolo della rete Mediaset, Emanuela Folliero. Magrissima, con un fisico da far invidia, Alessia sfodera un sorriso che forse nasconde un po’ di inquietudine.

Come si sa la simpatica showgirl ha rotto il suo contrastato rapporto amoroso con il famoso calciatore del Milan, Pippo Inzaghi, da pochissimo. C’era stato un riavvicinamento che faceva sperare in un ritorno di fiamma ed addirittura qualcuno si era spinto a parlare di matrimonio, ma a riguardo Alessia ci ha detto: Certo che ci penso al matrimonio, a farmi una famiglia, ho 32 anni pero c’è tempo.

Se son rose fioriranno, direbbe qualcuno intanto la bella ex conduttrice dopo tanti tira e molla con lo scapolo d’oro del calcio italiano, e dopo aver dichiarato che per riconquistare il suo cuore ci vuole tempo, si è gettata a capofitto nel lavoro. Nonostante il periodo non molto favorevole e la crisi che incombe Alessia passa da un evento all’altro, sognando in tv un programma come conduttrice tutto suo, ma vuole arrivarci non prima di aver imparato molto bene il mestiere. In Emilia, avvolta in un abito da gran sera, ha salutato il pubblico nella parte finale della sfilata, accolta con grande entusiasmo dal pubblico e soprattutto dalla Folliero che si è complimentata con lei per come ha condotto con garbo e simpatia i collegamenti dal back stage.

Tu sei qui a Comacchio per presentare una sfilata di moda ed invece pare che il tuo ex Pippo Inzaghi sia in partenza per il Canada, per giocare in una squadra dove già gioca il marito di Elena Santarelli, ti mancherà ?! Vi sentite spesso?

Io sono single!

Hai dichiarato recentemente che tra te e Pippo c’è ancora un legame molto forte, e che lui ora fa la sua vita e tu la tua…magari in vacanza vi rivedrete?!

Io tra un impegno e l’altro di lavoro andrò in vacanza ad Ibiza con le mie amiche, per il resto chissà!

Quindi ora sei single, e quindi non ti vedremo più in coppia con un calciatore?

Ho imparato a non dire mai no, non lo so, la vita ti riserva tante sorprese, se avessi una sfera di cristallo sarebbe bello conoscere il futuro, una cosa è certa, per ora mi diverto con le mie amiche.

Ti stai ritagliando un ruolo importante da conduttrice televisiva, sei felice per questo, ti senti a tuo agio in questo ruolo?

Ogni volta che salgo sul palco è un emozione incredibile, il cuore mi batte forte, ma sempre apprendo qualcosa di nuovo anche se la padronanza del palcoscenico si acquista con esperienza, con tanto studio e lavoro. Qui a Comacchio ho avuto la fortuna di lavorare con Emanuela (la Folliero) che è davvero una grande professionista, una donna di spettacolo instancabile e molto dolce. Con lei si lavora bene insieme.

In questo periodo in cui la crisi sta stravolgendo tutti i settori anche quello dello showbiz, sei pronta a lavorare anche per compensi più bassi?

Certo che sì, noi personaggi del mondo dello spettacolo siamo già in partenza dei privilegiati, perché facciamo un lavoro divertente, sto accettando in questo periodo lavori magari pagati meno, ma di certo non per questo meno interessanti, poi mi fa piacere lavorare, anche perché ho comprato casa.

Quindi pensi di mettere su casa e radici a Milano e magari poi sposarti?

Beh, ho 32 anni, prima o poi ognuno di noi si vuole realizzare. Quando avevo 18 anni pensavo a 25 mi sposo di sicuro, ora tra una cosa e l’altra continuo a lavorare per fortuna e … (e ride sorniona)

Magari se Pippo (Inzaghi) fosse stato più tranquillo, magari eravate già con l’anello al dito?!

Non lo so!

Tornando al tuo lavoro, hai mai ricevuto in questo ambiente la classica proposta indecente?

No, per fortuna e ti spiego bene il perché. Io provengo da una famiglia molto unita, di quelle famiglie tradizionali, ed ho iniziato a muovere i primi passi a 16 anni accompagnata da mio padre ed ero molto timorosa. Se lungo il percorso mi fosse mai capitato una brutta proposta avrei abbandonato questo ambiente, perché la cosa mi avrebbe fatto paura, mi avrebbe spaventata.

Ti abbiamo vista anni fa in un reality, “La Talpa”, torneresti a partecipare ad un programma così?

No, assolutamente no, perché durante quel reality ho vissuto e fatto delle cose che in vita mia non avrei mai pensato di fare!

Una cosa che da davvero fastidio ad Alessia Ventura?

Il menefreghismo generale che si respira nell’aria. Tutti sono sempre molto di corsa ed a volte si trascurano i veri valori della vita. Io per fortuna sono una previlegiata perché lavoro in un ambiente divertente, ma vedo comunque anche in altri settori poca umanità, tanta gente in giro che non si ferma per dare un aiuto a chi ne ha bisogno. Sì, devo dire che l’indifferenza mi da davvero fastidio.

Grazia Pitorri – pubblicato su Vero di giugno

Alessia Ventura