GiardinidiVilladellaPergola_Archivio Giardini Villa della Pergola

VilladellaPergola_Archivio Giardini di Villa della Pergola

Sabato 19 marzo i cancelli e i giardini di Villa della Pergola ad Alassio riapriranno al pubblico, dopo la pausa invernale, con le suggestive fioriture dei glicini e dando l’avvio a una nuova stagione che porterà alcune novità.

La prima novità di quest’anno riguarda le scuole e le famiglie, per le quali verranno proposti laboratori e attività studiati su misura e realizzati su un progetto di Nadia Nicoletti, esperta di didattica orticola.

Alle scuole sono rivolti i laboratori “Giardini in villa”, attività didattiche che si terranno nei mesi di aprile, maggio, giugno, settembre e ottobre. Saranno esperienze formative con contenuti e modalità di svolgimento diversificati a seconda dell’età dei partecipanti (Scuola dell’Infanzia, Scuola Primaria e Scuola Secondaria di primo grado), ma tutti basati sull’osservazione, sull’apprendimento diretto, sulla manualità, sul saper fare e sulla sostenibilità.

villa_pergola_glicini10_ph_fusaro (1)

Sono invece rivolti a adulti, bambini e famiglie i laboratori “Una domenica in giardino” (17 aprile – 15 maggio – 12 giugno), un modo per trascorrere una domenica diversa unendo la visita guidata dei Giardini di Villa della Pergola a laboratori di giardinaggio a tema stagionale, durante i quali verranno svolte vere e proprie attività sperimentali con le piante e la terra, affiancate da percorsi di manipolazione e ricerca di profumi e sapori.

Per info e prenotazioni laboratori scuole e famiglie: info@giardinidivilladellapergola.com – Tel. 0182646130/ 0182646140  – Cell. 335664550 / 3381252079 (Davide).

Dal 19 marzo quindi e fino alla fine di ottobre i giardini saranno di nuovo aperti al pubblico per le visite guidate, che si tengono di sabato e domenica con inizio alle ore 9.30-11.30-15.00-17.00 (prenotazione obbligatoria). Durante la settimana è possibile prenotare visite solo per gruppi.

I Giardini di Villa della Pergola, realizzati alla fine del XIX secolo ed affacciati sul Golfo di Alassio, rappresentano uno dei rari esempi di giardino inglese in Italia e, grazie all’attento restauro curato dall’architetto paesaggista Paolo Pejrone, uniscono sapientemente la tipica vegetazione mediterranea con piante rare della flora esotica.

Nei 22.000 mq di superficie sono ospitate importanti collezioni botaniche come quella dei glicini, con oltre 28 varietà, e una collezione botanica unica in Europa con più di 350 varietà di agapanti.

GiardinidiVilladellaPergola_Archivio Giardini Villa della Pergola

Dal 19 marzo riaprirà anche il Relais di Villa della Pergola, con dodici suite una diversa dall’altra e dedicate ognuna ai numerosi personaggi che in passato hanno soggiornato a Villa della Pergola o hanno fatto parte della colonia inglese di Alassio.

Un’altra importante novità è relativa al Ristorante di Villa della Pergola che, d’ora in poi, sarà aperto tutto l’anno e sarà diretto da un nuovo chef: Giorgio Servetto.

 

Grazia Pitorri