isola-dei-famosi-103317.660x368

Essere leader per lui è diventata un’abitudine. Marco Maddaloni, il judoka campione del mondo, è nuovamente il numero uno in Honduras. Schietto, diretto, sportivo, un vero punto di riferimento per il gruppo. In un Isola dei Famosi in cui a primeggiare solo soltanto lui, Kaspar Capparoni e Marina La Rosa, l’atleta è fondamentale.

isola-dei-famosi-103317.660x368

Ieri sera si è parlato della sua contrarietà al rientro in gioco di Paolo Brosio, letteralmente divorato dai mosquitos e per questo spedito in infermeria per dei controlli. Marco Maddaloni (gestito dalla Alex Pacifico Management) non ha reagito benissimo a questa scelta, poiché proprio lui è stato uno di quelli ad avere nei confronti dell’ex giornalista un atteggiamento di riguardo per la sua situazione di salute.

Tuttavia, come ha detto Maddaloni, essendo che Brosio ha voluto tornare a giocare, a questo punto sarà considerato come tutti gli altri, senza sconti. E siccome il Madda è uomo d’onore, non ritornerà sui suoi passi, e non sarà accomodante con nessuno: “Ho avuto a che fare per anni con Emilio Fede, per cui sono pronto” ha cercato di scherzarci su, Brosio.

Schermata-2019-02-04-alle-00.12.51

Infine in molti hanno voluto attaccare gratuitamente Marco per via delle porzioni di riso scarse che sarebbero state ripartite da lui che è il leader, ma in verità Maddoloni si era fidato degli altri suoi compagni per le quantità, evidentemente con proporzioni non conformi. Eppure nonostante questo non solo non è finito in nomination, ma è ancora una volta il vero eroe dell’Isola dei Famosi.

GRAZIA PITORRI